La nostra Diagnostica

" l'ecocardiografia nei primi tre mesi di vita equivale al primo tagliando automobilistico" Gerboni1990

Visita Cardiologica

Alla base di ogni consultazione specialistica nonostante tutti i mezzi diagnostici strumentali ultramoderni, resta sempre e fondamentale la valutazione clinica del paziente fondata sull’anamnesi ( raccolta della storia clinica del paziente relativa ai sintomi e disturbi per cui ha richiesto la consultazione,e di tutte le malattie pregresse, terapie chirurgiche, terapie mediche pregresse ho in corso etc.) e la visita ( la raccolta di tutti i dati fisici che si possono rilevare con l’osservazione del’aspetto del paziente, il colore della cute e delle mucose visibili, e di tutti i segni che si possono ottenere con l’ascoltazione del cuore, la npalpazione e l’ascoltazione dei polsi arteriosi superficiali agli arti superiori brachiali e radiali, inferiori femorali,tibiali e pedidie, la misurazione della pressione arteriosa etc.etc.) Dall’insieme di tutti i dati anamnestici e clinici si prospetta una diagnosi che va validata e valutata con l’ausilio dei mezzi strumentali.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.