Profilassi E.B.

PROFILASSI ENDOCARDITE BATTERICA.


Se sei un cardiopatico stampa queste informazioni e consegnale al tuo medico.
Puoi scaricare una copia in PDF su questo sito Profilassi EB
Puoi anche scaricare una versione PDF in inglese sul sito dell’American Heart Association.

Si deve praticare terapia antibiotica per la profilassi dell’endocardite batterica, ogni qualvolta debba essere sottoposto a manipolazioni chirurgiche sia di tipo diagnostico che terapeutico come è indicato nell’allegato schema.

 

RAZIONALE

In corso di batteremia ematica transitoria secondaria a:

      1. trattamenti dentali con sanguinamento (non semplice posizionamento di apparecchiature ortodontiche o distacco di denti decidui),
      2. tonsillectomia o adenoidectomia,
      3. procedure chirurgiche o biopsia della mucosa respiratoria
      4. broncoscopia specie con broncoscopio rigido
      5. incisione e drenaggio di tessuti infetti
      6. procedure genitourinarie
      7. procedure gastronitestinali

I batteri trasportati dal sangue possono localizzasi sulle valvole o tessuti danneggiati nei pressi di difetti anatomici con esito in endocardite batterica. Ciò si verifica nel 30-50% dei bambini sotto i due anni e nel 70-80% dei bambini dai 2 ai 15 anni con cardiopatia congenita con rischio differenziato in :

Cardiopatie ad alto rischio di endocardite :

(Profilassi antibiotica raccomandata)
        1. Protesi valvolari di qualsiasi tipo
        2. Pregressa endocardite batterica
        3. Cardiopatie congenite cianogene
          ( per es.Trasposizione Grossi Vasi,Tetralogia di Fallot, Ventricolo unico ), anche dopo hunt palliativo o correzione incompleta)
        4. Shunt chirurgici sistemico polmonare)

Cardiopatie a rischio intermedio di endocardite :

(Profilassi antibiotica raccomandata)
        1. La maggior parte delle altre cardiopatie congenite non cianogene
        2. Pervieta’ del dotto arterioso
        3. Difetti del setto interventricolare
        4. Coartazione aortica e la stenosi aortica
        5. Valvulopatie polmonari e tricuspidali
        6. Aorta bicuspide anche funzionalmente normale
        7. Valvulopatie acquisite ( l’insufficienza piu’ della stenosi)
        8. Prolasso mitralico con insufficienza valvolare e/o lembi valvolari ispessiti
        9. Cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva
        10. Lesioni cardiache corrette chirurgicamente.

Condizioni che non richiedono profilassi:

        1. Difetti settali atriali operati senza patch (dopo sei mesi)
        2. Dotto arterioso pervio legato e separato ( dopo sei mesi).
        3. Stent endovascolari
        4. Precedente malattia di Kawasaki o febbre reumatica senza alterazione valvolare
        5. Prolasso mitralico senza insufficienza

 

TERAPIA ANTIBIOTICA RACCOMANDATA

PROCEDURE DENTARIE CON SANGUINAMENTO DELLE GENGIVE ( estrarre un solo dente per seduta e ripetere la profilassi in caso di estrazioni multiple)
PROCEDURE CHIRURGICHE ORALI E DELLE ALTE VIE RESPIRATORIE

TERAPIA STANDARD :
        1. Penicillina V 1 g per os un’ora prima della prodedura e 500 mg sei ore dopo la dose iniziale;
ALTERNATIVA :
        1. Penicilina G 50.000 U/Kg. endovena o intramuscolo 30/60 min. prima e 25.000 U/Kg. sei ore dopo la prima dose. Se il rischio e’ elevato e si vuole ottenere una protezione massima si puo’ associare
        2. Ampicillina 50 mg/kg/dose i.m. o i.v. e Gentamicina 2 mg/kg/dose.
Per i pazienti allergici alla penicillina si puo’ somministrare
        1. Eritromicina 20 mg/kg per la prima dose e 10 mg/kg per la seconda dose o
        2. Vancomicina e.v. 20 mg/kg/dose.

PROCEDURE DEL TRATTO GASTROINTESTINALE O GENITO-URINARIO:

TERAPIA STANDARD :
        1. Ampicillina 50 mg/kg/dose i.m. o i.v. piu’ Gentamicina 2 mg/kg/dose 30 min.prima della procedura e otto ore dopo la prima dose
TERAPIA ALTERNATIVA :
        1. Amoxicillina 50 mg/kg/dose e
        2. in caso di allergia alle penicilline Vancomicina piu’ gentamicina nelle dosi sopradescritte.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei un umano ? Rispondi al quesito * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.