Benvenuti

In queste pagine troverete informazioni e risorse sulle cardiopatie congenite oltre a semplici ed utili informazioni su una tecnica diagnostica, l’EcocardiografiaColorDoppler, che in questi ultimi anni ha assunto un ruolo fondamentale nello screening prenatale e neonatale della malformazioni del cuore nel bambino in formazione e nei primi mesi di vita..

Nei nostri giorni tutte le gravidanze sono ormai seguite dal ginecologo di fiducia che monitorizza l’evoluzione della gravidanza dalle prime settimane fino al parto, ed e’ prassi comune che alla dimissione, se non eseguito durante il ricovero,viene suggerito di eseguire un controllo ecocardiografico entro i primi tre mesi di vita.
In questo cammino vengono eseguiti numerosi accertamenti diagnostici al fine di stabilire la normale formazione e sviluppo di organi ed apparati nonche’ il benessere funzionale del bambino. Le malformazioni possono riguardare uno o piu’ organi che con frequenza diversa possono essere interessati. Il cuore ha purtroppo il primato come frequenza di riscontro, per cui e’ doveroso che venga adeguatamente controllato.

Gli ultrasuoni che vengono generati dagli ecografi ed i cui echi, riflessi dalle varie strutture attraversate, formano immagini diagnostiche, sono una realta’ da oltre cinquant’anni. L’evoluzione tecnologica oggi permette la visione tri-quadri-dimensionale delle strutture e l’immagine reale del bambino, con affidabilita’e definizione diagnostica elevatissime che ci permettono di dare alle gestanti quella tranquillita’ e conforto, sull’integrita’ e benessere del bambino e portando alla luce numerosi problemi di ordine etico, morale, religioso, medico-legale etc.etc.


 

Queste pagine hanno finalita’ solamente informative per cui richiedono CATEGORICAMENTE il consulto del vostro MEDICO o SPECIALISTA.

Buona lettura
Dr. Salvatore Gerboni
gia’ Docente di Cardiologia ed Ecocardiografia Feto-Neonatale
Universita’ “G.d’Annunzio”- Chieti


 
 

KeyNotes

 

 
 


Contatto per inserimento Link