Un Presepe Pasquale in S.G.Bosco a Roma

Un Presepe Pasquale nella Basilica di S.G.Bosco a Roma
a cura di S.Gerboni

Trovare il 19 di maggio l’invito a visitare un Presepe e’ quantomeno fuori luogo e tempo, ma quando il Presepe e’ Pasquale stimola sicuramente una grande curiosita’. ……
Visitando la Basilica di S.Giovanni Bosco a Roma ( la sua cupola, come diametro, è la seconda tra le chiese di Roma dopo la Basilica di San Pietro in Vaticano ), per conoscere il grande organo a canne Tamburini opus 394 ( che si trova sulla cantoria di sinistra del presbiterio ) , Costruito fra il 1958 e il 1959, progettato da Fernando Germani, lo strumento è stato più volte revisionato, ma mantenendo inalterate le sue caratteristiche originarie; fra questi interventi di restauro vi è quello del 1988 ad opera dell’organaro Alvaro Vercelli; inoltre, nel 1994 lo strumento è stato integralmente revisionato e restaurato L’organo è a trasmissione integralmente elettrica originaria con consolle in cantoria. I registri sono 70 registri reali più altri 40 derivati per un totale di 5.274 canne e 13 campane tubolari; tutt’oggi è uno dei più grandi organi a canne d’Italia) ed ascoltarne la sua estesa gamma polifonica. Entrando nella Basilica ci siamo trovati, sulla navata destra, di fronte ad un Presepe Pasquale che invece di proporre immagini ed eventi relativi alla nativita di Gesu’, presenta quadri che ripercorrono gli eventi che segnano il percorso che porta dall’ultima cena alla morte e resurrezione del Cristo.

Copyright gerbonisphoto14 all right reserved

Molto belli i gruppi dinamici con variazione di luci nel ciclo giorno notte con luna e sole.
Sicuramente bello da vedere ed emotivamente coinvolgente.
s.gerboni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.