Un Omaggio a Pescara per i miei primi 40 anni in Abruzzo.

Un Omaggio a Pescara per i miei primi 40 anni in Abruzzo :
Salvatore Gerboni da Gela
Sono arrivato a Pescara per una breve vacanza l’estate del 1967. Ospite di quella che, incontrata per caso, come collega di studi all’Unversita’ Cattolica del Sacro Cuore di Roma, mi ha sposato, nel settembre del 1972,
nella chiesa Stella Maris di Pescara Pineta Porta Nuova .
Mi ha seguito poi per qualche anno in Romagna e, come il detto vuole che “la moglie segue il marito”, mi ha portato a Pescara nel 1974.
In dolce attesa del primo figlio, che e’ nato nell’ottobre di tale anno,si e’ poi replicata nel 77 e nel 79 senza fantasia, dandomi tre figli maschi ( avrei tanto voluto almeno una figlia ) .
La prima residenza e’ stata posta a Chieti, perchè la mia fanciulla era Pediatra, ed era stata assunta all’Ospedale Pediatrico di Chieti.
L’ho dovuta, per ovvie ragioni, seguire e come cardiologo, ma in divisione medica all’Ospedale SS.Annunziata di Chieti, ho preso servizio. I figli sono nati tutti e tre a Chieti.
Essere pero’ a Chieti con i nonni a Pescara era logisticamente inappropriato, per cui per necessita’ familiare,ci siamo trasferiti a Pescara e dal 1975 ad oggi e per i prossimi anni a venire, sicuramente staremo a Pescara.
Ho visto cambiare Pescara e farsi sempre più una bella città e, avendo l’hobby della fotografia ( portando sempre a tracolla la mia compatta digitale ) ho avuto l’occasione di fissare diverse immagini più o meno suggestive.
Grato per tutto quello che Pescara mi ha dato, voglio regalare ai Pescaresi questa sequenza fotografica.

Buona Visione

Copyright gerbonisphoto14 all right reserved


OMAGGIO A PESCARA
(gerbonisphoto2014 – L.V.BEETHOVEN)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.