Il monumento alla ferrovia sta morendo !!

Il Comune e le Ferrovie dello Stato con questa locandina


invitavano la cittadinanza ( invito che si ritrova ancora sul
sito web della città di Pescara ” )
ad assistere giovedì 23 febbraio 2006 , alle ore 11.00,  all’inaugurazione del monumento alla ferrovia.
Treno storico la locomotiva a vapore 740 351 e tender ( tender è il carro, trainato dalla sezione motrice, che trasporta l’acqua, il carbone e gli attrezzi di scorta per il governo del forno e della caldaia della locomotiva. La produzione continua del vapore richiede infatti parecchi metri cubi di acqua, e migliaia di chili di carbone che il fuochista spala nel focolare della macchina )  fa parte di un lotto di 203 locomotive nate tra il 1911 ed il 1915 e costituenti la cosiddetta I^ serie del gruppo 740.

;

La locomotiva, destinata alla demolizione totale, grazie all’intervento dell’Amministrazione comunale che in partnership con il Dopolavoro Ferroviario ha provveduto all’acquisto della locomotiva e grazie al lavoro di un nutrito gruppo di ex ferrovieri e amanti delle ferrovie è stata ristrutturata completa di tender, permettendo di realizzare il Monumento alla Ferrovia, tornando a nuova vita.



Ma, ahimè, come diceva Flaiano per se stesso, era stata condannata alla pena di vivere perché da quel giorno è stata abbandonata in balia delle intemperie climatiche senza che mai qualcuno facesse qualcosa per proteggerla.
Oggi dopo cinque anni il suo stato di conservazione è pietoso e la ruggine avanza impietosa a divorarla.
La serie di foto che seguono documentano lo stato di degrado attuale della locomotiva.





Uscendo dal parcheggio , passando davanti alla locomotiva ho sentito il bisogno di raccogliere il suo lamento e trasmetterlo, con queste foto molto eloquenti,
ai pescaresi perche’ possano farsi promotori di iniziative che attirino l’attenzione della Giunta del Comune ad intervenire per preservare e mantenere questo pezzo di storia della citta’.

salvatore gerboni
cardiologo perinatologo
http://www.gerboni.net/percar/personal.php

4 risposte a “Il monumento alla ferrovia sta morendo !!”

  1. Purtroppo, ennesimo caso di incuria da parte di questa amministrazione; cosi’ come le piante di VIa Nicola Fabrizi ed il lungomare Matteotti. Parlando super partes, e’ molto, ma molto chiara la differenza di interessi per la citta’ la precedente amministrazione e l’attuale. Mah!

  2. E’ un vero peccato!!! Anche perchè basterebbe un minimo di manutenzione per scongiurare la fine della locomotiva ma, come dimostrano le immagini, nessuno ha più toccato da anni la locomotiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.